25/05/2012ORIZZONTI | Letture

PONTI.....


Titolo       Racconti di Bosnia

Autore     Ivo Andrić

Anno       2000

Editore    Newton Compton


Due passaggi del testo del bosniaco premio Nobel:


"Di tutto ciò che l'uomo, spinto dal suo istinto vitale, costruisce ed erige, nulla è più bello e più prezioso per me dei ponti. I ponti sono più importanti delle case, più sacri perché più utili dei templi. Appartengono a tutti e sono uguali per tutti, sempre costruiti sensatamente nel punto in cui si incrocia la maggior parte delle necessità umane, più duraturi di tutte le altre costruzioni, mai asserviti al segreto o al malvagio."


"[....] tutto è passaggio, è un ponte le cui estremità si perdono nell'infinito e al cui confronto tutti i ponti dì questa terra sono solo giocattoli da bambini, pallidi simboli. Mentre la nostra speranza è su quell'altra sponda."

 
 
 
    
 
   
 
 
   
scrivi un commento
 
   
-- nessun commento presente --